Benevento: drone aiuta la guardia di Finanza a scoprire una discarica abusiva


A seguito di complesse indagini coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento,  è stato eseguito da militari appartenenti al Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli e dal Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Napoli con la collaborazione della Tenenza di Montesarchio, Comando della Guardia di Finanza competente per territorio, un provvedimento di decreto di sequestro preventivo, emesso dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Benevento, di diversi mezzi utilizzati per commettere i reati di inquinamento ambientale, trasporto e smaltimento illecito di rifiuti, anche pericolosi e realizzazione e gestione non autorizzata di discarica

La Procura campana fa sapere che le indagini scaturiscono dalle attività finalizzate alla prevenzione e repressione di attività illecite sul territorio del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli che localizzava, nel corso di una ricognizione aerea, nel Comune di Sant’Agata de Goti (BN), una vasta area, di circa 18.000 metri quadrati sottoposta a vincoli paesaggistici e ambientali che risultava destinata alla gestione indiscriminata di una discarica di rifiuti speciali anche pericolosi.



Articolo Originale: DroneZine